tralerighenoi

viaggio nelle nostre righe storte

Ma adesso anche Jung?? (Sentimento)

Lascia un commento

Autore: Mary Muratori

Dopo aver parlato della funzione Pensiero, adesso parliamo della funzione opposta a  questo: il Sentimento.

È più frequente tra le donne che tra gli uomini (noi, le solite romaticone!!) e di norma le sue considerazioni si basano sul valore: bene – male, piacevole – spiacevole.

Il Sentimento estroverso avrà alcune delle seguenti caratteristiche:

–         si adatta facilmente alle situazioni e alle persone

–         comunicativo, espansivo, socievole

–         più preoccupato ad espandere che ad approfondire

–         incostante, lunatico, capriccioso

–         mette convinzione in ciò che fa e difficilmente si mette in discussione.

La funzione inferiore è Pensiero introverso quindi:

–         carenza di elaborazione logica e personale

–         senso critico carente anche perché è ostacolato dal coinvolgimento

–         riluttanza per la riflessione teorica respinta come astrazione inutile e vuota.

Il Sentimento introverso invece avrà le seguenti caratteristiche:

–         taciturni, malinconici

–         enigmatici, misteriosi

–         maschera tranquilla e riservata non espansiva

–         covano sentimenti profondi, intensi, nascosti

–         capacità di sacrificio

–         forte vendicatività anche crudele.

–         apparenza fredda, critica, raggelante

–         respinge ogni atteggiamento confidenziale,

–         non offre né gradisce tenerezza

–         gelosa della propria privacy

–         autosufficiente ed inaccessibile.

Andiamo bene!!! E menomale è “sentimento”! J

La funzione inferiore sarà Pensiero estroverso e quindi:

–         mancanza di senso critico

–         rifugge la visione della realtà e manca di buon senso

–         le valutazioni sono soggettive, chiuse, egocentriche, non cerca confronto.

E la scrittura?? Sarebbe divertente farlo dire a voi.. va bene lo dico io:

– grande, zona media preponderante

– arrotondata, a ghirlanda o ghirlanda angolosa

– verticale o inclinata con inclinazione stabile

– finali curve e aperte

– tratto leggermente pastoso, vellutato.

Cerchiamo insieme la scrittura che si associa a questa funzione tra quelle già presentate…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...